Ultimo sabato d’aprile 2022: si torna a celebrare nel Santuario della Madonna della Vittoria
28 Aprile 2022
Tantissimi auguri di buon compleanno a Vittoria Conte
4 Maggio 2022

Covid, mascherina e Green Pass: dal primo maggio come cambiamo le regole

Da l’altro ieri, 1 maggio, muta e si alleggerisce la normativa inerente l’obbligo di dispositivo di protezione facciale in alcuni luoghi pubblici.

Andiamo a vedere nei particolari le regole in vigore.

Vi è obbligo di mascherina:

  • sui mezzi di trasporto pubblico (aerei, treni, autobus, metropolitane) fino al 15 giugno;
  • per i visitatori di ospedali, R.S.A. e strutture riabilitative;
  • per gli studenti dai 6 anni fino a fine anno scolastico;
  • al cinema, teatri, sale da concerto e palazzetti al chiuso fino al 15 giugno.

Mascherina non più necessaria, ma raccomandata in:

  • supermercati, negozi, ristoranti, bar, stadi e teatri all’apertospecialmente se non c’è il distanziamento necessario.

Capitolo Green Pass.

Esso:

  • resta obbligatorio soltanto nelle strutture nosocomiali, di riabilitazione e nelle R.S.A. 

La Certificazione Verde non è più indispensabile per:

  • l’acceso in tutti i luoghi pubblici e privati e sui mezzi pubblici di trasporto (con eccezione per alcuni collegamenti con l’estero).

Discorso vaccini.

L’obbligo di inoculazione del siero resta vigente sino al 15 giugno per:

  • le Forze dell’Ordine;
  • il Personale scolastico;
  • per tutte le persone dall’età di 50 anni.

Per le succitate categorie cessa l’obbligo del Green Pass.

Vaccino necessario fino al 31 dicembre per:

  • Medici ed infermieri;
  • personale sanitario.

Per il sopracitato comparto l’antidoto antiCovid resta il requisito essenziale per esercitare la professione.

Comments are closed.