Festività del Santo Patrono: San Bartolomeo Apostolo
21 Agosto 2021
Mariano e Liliana sposi
25 Agosto 2021

Comunicato del Parroco di Gambatesa inerente le norme antiCovid da seguire durante la processione nella festività del Santo Patrono

Riceviamo e pubblichiamo la nota del Sacerdote della Chiesa Madre di Gambatesa, don Mauro Giovanni Geremia, concernente le disposizioni da seguire per la partecipazione al corteo processionale che seguirà la Celebrazione Eucaristica nella ricorrenza di San Bartolomeo Apostolo, Protettore del nostro paese, domani 24 agosto.

“Per partecipare alla processione sarà necessaria la misurazione della temperatura, che dovrà essere inferiore a 37,5° C.

Non sarà possibile aggiungersi lungo il percorso.Ci saranno due varchi per la misurazione della temperatura, uno presso il supportico di accesso a Largo Castello, l’altro presso Piazzetta G. Marconi. Per esigenze organizzative, per chi partecipa alla Celebrazione Eucaristica delle ore 11.00 la temperatura verrà misurata mentre ci si reca in Chiesa. Uscendo dalla Chiesa, al termine della celebrazione, chi parteciperà alla processione, si disporrà subito in fila indiana lungo Via Eustachio, seguendo le indicazioni dei volontari del servizio d’ordine, gli altri, invece, potranno defluire o sotto al porticato, oppure attendere in Largo Castello, seguendo le indicazioni del servizio d’ordine e rispettando le norme anti Covid-19 (mascherina, distanziamento, anche tra conviventi per agevolare il compito dei volontari). Al termine della processione, non si entrerà in Chiesa, ma sarà possibile fare un “saluto” rapido alla statua prima della scala del sagrato e da lì defluire seguendo le indicazioni dei volontari. La statua di San Bartolomeo andrà in processione su un mezzo motorizzato, per cui non ci sarà bisogno di portatori. Non sarà possibile partecipare alla processione disponendosi dietro la statua.

Lungo il percorso, per tutta la durata della processione, chiediamo gentilmente a tutti gli astanti, di essere collaborativi e di rispettare le indicazioni del servizio d’ordine, in modo particolare di indossare la mascherina e rispettare il distanziamento interpersonale anche tra conviventi.

Infine, chiediamo di dare diffusione di questo messaggio anche tra le persone che non usufruiscono dei social network”.

Comments are closed.